traduzione e analisi del prologo del romeo e giulietta di william shakespeare

testo prologo Romeo e Giulietta

Coro:due famiglie,nobili del pari,nella bella Verona, ov'e' la scena ,per antica rivalita',rompono in una nuova lite,e il sangue dei cittadini imbratta le mani dei cittadini. Dai lombi fatali di questi due nemici toglie vita una coppia d'amanti avventurati ,nati sotto maligna stella ,le cui pietose vicende seppelliscono ,mediante la lor morte,la guerra d'odio dei loro genitori. I casi invero spaventevoli del loro amore segnato come preda della morte ,e la collera protratta dei loro genitori ,che,ove non si fosse data la morte dei loro figliuoli ,null'altro avrebbe potuto arrestare, costituiscono ora l'argomento delle due ore di rappresentazione sulla nostra scena ;e se farete tanto di prestarvi orecchio paziente,tutto quello che ad essa manchi cerchera' di rimediarlo il nostro zelo.

testo prologo romeo e giulietta

Two households, both alike in dignity. In fair Verona, where we lay our scene, From ancient grudge break to new mutiny. Where civil blood makes civil hands unclean. From forth the fatal loins of these two foes A pair of star-crossed lovers take their life; Whose misadventured piteous overthrows Doth with their death bury their parents strife. The fearful passage of their death-marked love, And the continuance of their parents rage, Which, but their children's end, naught and could remove, Is now the two hours' traffic of our stage; The which if you with patient ears attend, What here shall miss, our toil shall strive to mend.
 

william shakespeare
il prologo del romeo e giulietta
 Come succedeva spesso nella commedia antica,il prologo e'
letto dal coro prima che i personaggi facciano il loro
ingresso sul palcoscenico.
Il prologo del romeo e giulietta e' un sonetto di quattordici 
righe,in cui il coro parla di due nobili famiglie che vivono
nella citta' di Verona. Le casate sono logorate da un antico 
astio (ancient grudge) che genera un violento e sanguinoso
conflitto che turba l'intra citta' di Verona.
Il coro dichiara che da queste due famiglie sono nati due
amanti nati sotto una cattiva stella(star-crossed).
Il destino di questi amanti e' quello di porre fine (mend)
alle lotte dei loro genitori con l'unico mezzo possibile:
la loro morte. La storia di questi due amanti ,e della
terribile faida tra le loro famiglie,sara' l'argomento di 
questa tragedia. 


romeo e giulietta
  

analisi del prologo del romeo e giulietta

Questo discorso di apertura da parte del coro serve come introduzione al Romeo e Giulietta. Ci vengono fornite notizie riguardo il luogo in cui la tragedia si compie,ed alcune informazioni riguardanti i personaggi principali. La ovvia funzione del prologo come introduzione al Romeo e Giulietta rischia di oscurare il suo piu' profondo e importante significato. Il prologo non fissa semplicemente la scena del Romeo e Giulietta,ma dice al pubblico esattamente quello che sta' per accadere sul palcoscenico. Il prologo si riferisce ad una coppia con un destino funesto tramite l'uso delle parole star-crossed, che significano,letteralmente,contro le stelle. Le stelle erano quindi ritenute avere il controllo dei destini dell'uomo. Ma lo stesso prologo crea questo senso del destino facendo in modo che il pubblico sappia che i due amanti muoiano prima ancora che la rappresentazione inizi. Il pubblica,quindi,guarda l'opera con la consapevolezza che le parole del prologo troveranno la loro realizzazione. La stessa struttura della tragedia e' il destino dal quale Romeo e Giulietta non possono scappare.
il prologo del romeo e giulietta








luca@shakespeareinitaly.it   icq 171783515